Buon Natale!

Buon Natale a tutti gli amici e clienti di BIORAMA.

 

 

Anche Bill e Cindy porgono gli auguri a tutti i loro piccoli amici!

 

Avvisiamo i gentili clienti che
per le prossime due settimane rimarremo chiusi: pertanto non ci saranno gli ordini settimanali e non saremo presenti ai mercati di Como/Rebbio e Saronno.

Per chi lo desiderasse

SABATO 30 Dicembre  2017 con orario 8 – 12 e 13 – 15

e VENERDI’ 5 gennaio 2018 con orario  8 – 12 e 13 – 15

saremo presenti al campo con disponibilità di: UOVA fresche, patate, cipolle, zucche e altri generi. Chi lo vorrà potrà venire senza alcuna prenotazione.

Torneremo regolarmente con gli ordini settimanali a far data da

Lunedì 8 gennaio 2018.

I mercati riprenderanno  da sabato  13 gennaio 2018.

Buon Natale e felice anno nuovo a tutti!

Annunci

AUTUNNO: finalmente una buona stagione

L’autunno incipiente finalmente mette al loro posto i fenomeni climatici e si sta presentando con le tradizionali condizioni meteorologiche: precipitazioni piovose nella norma della stagione, rigore delle temperature e umidità abbondante di notte, giornate di buon tepore tanto gradito dagli ortaggi.

Dopo le gelate primaverili, il gran caldo e la siccità dell’estate, finalmente le coltivazioni di BIORAMA si presentano rigogliose e ripagano degli sforzi compiuti: numerose verdure  sono pronte per i clienti che prediligono i prodotti di questa stagione.

Eccovi alcune immagini dai nostri campi.

Cavoli in varietà

 

Cime di rapa, cavolo cinese, lattuga

Lattuga e catalogna

 

Radicchio bello e abbondante, indivia scarola e coste

Una parte del nuovo impianto di fragole

Fra poco iniziano i dolcissimi finocchi di Biorama

 

Anche per le barbabietole quasi ci siamo

Sono pronte le zucche!

E poi rapanelli, rucola, le zucchine tenere sotto tunnel, gli ultimi pomodori, un po’ di fagiolini e qualche peperone. E ancora le nostre patate, le cipolle, la stupenda farina di mais da polenta e la passata di pomodoro Biorama.

Annata difficile per Biorama

E’ un’annata difficile per chi fa agricoltura. A  primavera inoltrata ci fu la gelata micidiale, poi il caldo torrido associato a siccità marcata; ieri sera la grandine è tornata a colpire le nostre zone nella fascia Albiolo – Casanova – Bizzarone – Uggiate Trevano e Ronago.

Per un paio di settimane non avremo raccolto di zucchine

 

 

Secca e violenta, con chicchi grossi e micidiali, per alcuni minuti si è scatenata colpendo duramente le coltivazioni di Biorama.

 

 

Le nuove piante avevano appena iniziato a produrre

Anche i cavoli piantati da pochi giorni sono stati falcidiati

I teli di pacciamatura risultano mitragliati dai grossi chicchi di grandine

 

 

 

 

 

 

 

 

Il lavoro che ci aspetta in questa seconda parte dell’anno diventa ancor più pesante: Biorama continuerà con il massimo impegno per garantire ai propri clienti prodotti BIO buoni, freschi e genuini.