BIORAMA propone pomodori da sugo e fagioli borlotti per le vostre scorte invernali.

Questa stagione sta assicurando una buona produzione alle coltivazioni di BIORAMA; la grandine, sinora, ci ha toccati di sfuggita una sola volta senza gravi danni alle coltivazioni.
In aggiunta, il temuto ritorno delle cimici, che l’anno scorso hanno compromesso la produzione di fagioli, peperoni e altre varietà, non si è verificato e solo pochi esemplari vengono notati nei campi.
In questi giorni stanno maturando stupendi fagioli borlotti, ottimi da congelare per costituire una buona scorta di proteine per i mesi invernali.

 

 

 

 

 

 

Anche i pomodori da sugo stanno maturando e sono bellissimi: sarà un anno buono per la PASSATA di BIORAMA.

 

 

 

 

 

 

 

 

Chi volesse prenotare FAGIOLI borlotti e POMODORI da SUGO per la salsa si affretti: questi sono i giorni buoni!

 

Vi offriamo una piccola carrellata fotografica di altri prodotti disponibili.

Fagiolini teneri come il burro

Pomodori da insalata di varietà squisite

 

Cipolle tipo Tropea: una vera bontà!

Cipolle dorate

Patate BIO! in varietà buone e sane per la vostra salute

Da BIORAMA curiamo anche i fiori per rendere piacevole la visita ai nostri clienti.

Annunci

La natura e la sua forza tremenda

E’ da sei giorni consecutivi che verso sera arriva puntuale il temporale sui campi di Biorama: lampi, tuoni, pioggia violenta. Le coltivazioni risentono di questa situazione (non si riesce a zappare e lavorare la terra)  e della temperatura notturna  tornata sotto i 10 gradi. Anche stasera stiamo attendendo per vedere se il temporale ci risparmierà: le nuvole nere sembrano addensate sopra Varese e si sentono tuoni provenire da quella direzione.

Tre sere fa il temporale è stato di particolare violenza ed abbiamo avuto la prima grandinata della stagione: per fortuna i danni sono stati limitati essendo caduti i chicchi frammisti alla pioggia. Si sono abbattuti proprio sopra  di noi, riparati nel capannone, alcuni tuoni violentissimi e il pensiero è subito andato alla possibilità che il fulmine avesse colpito nella nostra zona. Ad Andrea è saltato il trasformatore dell’antenna TV, ma la sorpresa più grande l’abbiamo avuta stamane uscendo dalla parte del bosco per raccogliere germogli di luppolo selvatico. A meno di 50 metri dalla recinzione, in un bosco che vede la presenza di alberi di alto fusto, abbiamo subito notato una grande quercia letteralmente devastata in tutta l’altezza dal fulmine che l’aveva colpita. A testimonianza della forza a volte terribile della natura, vi mostriamo alcune immagini di ciò che è apparso ai nostri occhi e che ci ha ricordato quanto sia importante, in caso di simili eventi atmosferici, tenersi a buona distanza dagli alberi.

BIORAMA cresce e … raddoppia!

Nove anni fa Andrea  ha avviato  l’attività di agricoltura biologica ad Albiolo dando vita a BIO RAMA. Sono stati  anni di lavoro intenso, duro e faticoso, ma anche anni pieni di soddisfazioni per la qualità dei prodotti e per il gradimento dimostrato da tanti clienti ed amici alla ricerca di prodotti sicuri: gli ortaggi biologici di Andrea si sono guadagnati il loro spazio per la  freschezza, i sapori e la serietà dei metodi di coltivazione senza compromessi. La bellezza dell’ambiente in cui si trovano i campi e  il piccolo allevamento alternativo in completa libertà di galline e conigli completano un contesto che ha riscosso  vivo apprezzamento.

Ma produrre il biologico seriamente comporta molta fatica ed  il lavoro è diventato davvero troppo per una persona sola, considerando anche il notevole carico di incombenze tecnico/amministrative. Per questo Andrea ha pensato di farsi affiancare e di … raddoppiare cercando una persona con la quale proseguire l’attività.

Da questo mese di gennaio nei campi di Albiolo c’è la presenza di un secondo Andrea!

Il nuovo collaboratore/socio si chiama infatti Andrea Piatti, ha 28 anni, nato e cresciuto a Veniano. Si è specializzato in agricoltura presso la scuola della Fondazione Minoprio e ha lavorato per oltre 10 anni nel settore del giardinaggio. Con Andrea si è costruita nel tempo una profonda amicizia durante gli anni dello scoutismo Agesci del Como 3°; ha accettato la proposta di entrare in BIORAMA in qualità di socio e oggi si ritrovano per fare ancora tanta strada insieme.

I due Andrea sono affiancati da Giuseppe, che da alcuni anni è una presenza preziosa per l’aiuto che fornisce nell’attività agricola.

Insieme formano davvero una bella squadra.

A dire il vero la squadra è ancora più allargata: ci sono anche i nostri Bill e Cindy, i Labrador stupendi di BIORAMA!