La natura e la sua forza tremenda

E’ da sei giorni consecutivi che verso sera arriva puntuale il temporale sui campi di Biorama: lampi, tuoni, pioggia violenta. Le coltivazioni risentono di questa situazione (non si riesce a zappare e lavorare la terra)  e della temperatura notturna  tornata sotto i 10 gradi. Anche stasera stiamo attendendo per vedere se il temporale ci risparmierà: le nuvole nere sembrano addensate sopra Varese e si sentono tuoni provenire da quella direzione.

Tre sere fa il temporale è stato di particolare violenza ed abbiamo avuto la prima grandinata della stagione: per fortuna i danni sono stati limitati essendo caduti i chicchi frammisti alla pioggia. Si sono abbattuti proprio sopra  di noi, riparati nel capannone, alcuni tuoni violentissimi e il pensiero è subito andato alla possibilità che il fulmine avesse colpito nella nostra zona. Ad Andrea è saltato il trasformatore dell’antenna TV, ma la sorpresa più grande l’abbiamo avuta stamane uscendo dalla parte del bosco per raccogliere germogli di luppolo selvatico. A meno di 50 metri dalla recinzione, in un bosco che vede la presenza di alberi di alto fusto, abbiamo subito notato una grande quercia letteralmente devastata in tutta l’altezza dal fulmine che l’aveva colpita. A testimonianza della forza a volte terribile della natura, vi mostriamo alcune immagini di ciò che è apparso ai nostri occhi e che ci ha ricordato quanto sia importante, in caso di simili eventi atmosferici, tenersi a buona distanza dagli alberi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.