E’ giunto l’inverno, la terra riposa

Il lavoro inizia quando è ancora notte nei giorni di venerdì e sabato (preparazione delle cassette al venerdì, carico e partenza per i mercati al sabato).
Le temperature si sono fatte molto rigide nella zona dei campi di Biorama
dsc00128

Il terreno durante la notte gela sinchè il sole non tornerà alto
dsc00122
Le verdure prodotte da Biorama sono praticamente finite, solo le verze sfruttano il gelo per risultare fragranti e pronte per chi ama la “cassoela”
dsc00126
Nonostante il gelo l’aglio e le cipolle piantate ad ottobre resistono e ripartiranno col tepore della primavera
dsc00120

dsc00121

Anche le galline riposano giustamente e depongono meno uova: vivono all’aperto, non hanno illuminazione forzata e seguono i ritmi propri della loro natura. Torneranno in piena attività non appena le giornate si allungheranno
dsc00098
dsc00099
dsc00117

I conigli nati in buon numero in ottobre popolano le due garenne e non temono il freddo: si saziano soprattutto con foglie e fusti di cavoli e verze
dsc00087
dsc00083
dsc00086

Ma l’attività di Biorama non si ferma: prosegue anche nei mesi invernali per i clienti che desiderano rifornirsi ad un prezzo equo di ortaggi BIO di filiera corta, sicuri e affidabili.
Ci preoccupiamo di garantire al meglio la freschezza e la qualità dei prodotti verificando la provenienza e la certificazione biologica.
In questo modo aiutiamo in particolare gli agricoltori del Sud (di Sicilia, Calabria e Puglia): le condizioni climatiche consentono loro di proseguire con la coltivazione di ottimi ortaggi.
E poi la frutta: le arance di Sicilia, le clementine di Calabria, le mele della Val Venosta e così via.
dsc00106
dsc00110
dsc00107

dsc00108

dsc00109

dsc00104

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...