L’estate anticipata e le grandi piogge

Cari visitatori ormai l’estate è alle porte e tante sono le cose di cui voglio parlarvi.

I mesi passano veloci e con loro si susseguono le coltivazioni. Dopo un inverno particolarmente mite e secco (soprattutto nella seconda parte), speravo in una primavera mite e con buone precipitazioni. Al contrario invece i mesi di Aprile e Maggio si sono rivelati, come avrete notato, completamente al di fuori della norma stagionale. Fino ad una settimana fa il terreno era talmente arido che non riusciva a crescere nemmeno le erba infestanti. Ho dovuto bagnare costantemente tutte le colture per evitare che soffrissero la carenza d’acqua. Ora invece siamo all’esatto opposto. Difatti, ormai da diversi giorni, piove quasi ininterrottamente e le temperature hanno subito un brusco calo. Questi grandi sbalzi non giovano certo alle varietà ortive le quali, per crescere al meglio, prediligono temperature con poche variazioni. Nonostante tutto la nuova stagione produttiva procede comunque bene, soprattutto grazie alle giornate quasi estive del mese scorso. Difatti a breve dovrebbero maturare i primi pomodori e peperoni, poi arriveranno melanzane e fagioli; intanto già da due settimane stiamo raccogliendo zucchine, fagiolini e cetrioli.  Chiunque volesse riscoprire e provare sapori ormai dimenticati, è invitato a visitare la mia azienda!  Girolimetto Andrea.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...